Yoga della Conoscenza 

   
 
 Simbolo OM
 

E' proprio questo antico Yoga che oggi ti ho insegnato perchè mi sei devoto e amico, si tratta infatti di una dottrina segreta e occulta.

Bhagavad  Gita

 

 

 

 

                                                                                                                                                        

 

Lo Yoga della Conoscenza, Jnana Yoga, non è una via intellettuale, ma è la via che deriva dall’intuizione. La sua pratica richiede la volontà per oltrepassare la soglia dell’intelletto, per non credere e non accettare niente che non sia basato sull’esperienza personale, per indagare profondamente nei propri meandri e trovare da sè e in sè le risposte fondamentali dell’esistenza. Il Jnana Yoga è uno dei quattro sentieri che ci possono aiutare a raggiungere l’illuminazione: insieme al Bhakti, Raja e Karma Yoga.

Nello Yoga ogni pratica è una rigorosa autodisciplina che insegna a conoscere se stessi; cancelliamo dalle nostre convinzioni che praticare Yoga si limiti ad eseguire delle sedute di Asana = posizioni e aspirare a raggiungere un giorno, forse, lo stato meditativo, com’è consuetudine nel nostro costume occidentale.

Praticare Yoga è innazitutto tutto disponibilità a cambiare, a maturare un profondo rispetto per se stessi e per gli altri, a sentirsi appagati da ciò che siamo e abbiamo, a seguire la non violenza nelle parole e nelle azioni.

Praticare yoga è dimenticare tutto ciò che è personale per fondersi nell’Amore Universale.

Un errore ricorrente è quello di dividere lo Yoga in molte correnti, quando la parola stessa YOGA significa unione. Lo Yoga è UNO, e ogni pratica deve partire dalla ricerca di se stessi, riconoscendo Braman, l’Assoluto, come il proprio Sè.

Nella pratica della Conoscenza non viene trascurato nulla perchè nulla è trascurabile. La causa di ogni nostra sofferenza è data dall’Ignoranza, che ci impedisce di Vedere e come un velo offusca la Comprensione. E’ il non sapere (non mi riferisco al sapere nozionistico) che ci rende piccoli e meschini, convinti del nostro limite di non poter raggiungere mai l’Assoluto.

Nei corsi di Yoga della Conoscenza ogni passo è diretto alla Liberazione: utilizziamo le tecniche dell’Hatha Yoga e del Pranayama  per conoscere e governare il corpo e la mente. impariamo la concentrazione e la fermezza per allontanare i vincoli del tempo e dello sforzo.

daniela  borgini 

 

Daniela Borgini | Crea il tuo badge
Daniela Borgini

 
 
 
 
 

clicca qui 

 

Centaury   Visita il mio Blog  I Fiori Di Bach

http://ifioridibach.blog.dada.net/

Troverai un Test  piacevole ed utile per la scelta dei tuoi rimedi personali


 

UNA LEGGE PER LE MEDICINE NON CONVENZIONALI : FIRMA ANCHE TU           

                 


                                                            

  macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Cerca per in  

 

  Add to Google   

 

 
                        


 

  

 

 

 

Sei il visitatore Nr.